Guida alla modifica dei files .ini di Toxikk

Se venite da Unreal Tournament, tutto quello che sto per dire vi sembrerà ovvio, ma per i nuovi arrivati sarà sicuramente interessante. Dovete sapere infatti che grazie al motore di gioco di Toxikk, l’Unreal Engine, andare a modificare numerosi aspetti del gioco è estremamente facile, basta editare alcuni file con il blocco note. Si parte dalla modifica della propria UI (User Interface), all’abilitazione/disabilitazione di ogni texture, suono, effetto speciale e tutto quello che vi viene in mente. Che vantaggi ci sono disabilitando le texture vi starete chiedendo? Me lo chiedo anchio tutt’oggi 😛 Ma sappiate che molti player di Arena-FPS, di solito di alto livello, preferiscono giocare su di una mappa spoglia, priva di riflessi di luce, bagliori, colori accesi ed altro per il semplice motivo che tutto ciò li distoglierebbe dal predenre la mira sul bersaglio. Io personalmente non mi sono mai spinto tanto in là, preferisco godere della bellezza grafica del gioco.

Oltre agli aspetti visivi, è possibile operare anche sugli aspetti del gameplay puro, che è quello che più ci interessa, quindi andiamo subito al sodo. I file che andremo a modificare hanno l’estensione .ini e sono tutti contenuti nella cartella di Toxikk, precisamente in:

..\SteamLibrary\SteamApps\common\TOXIKK\UDKGame\Config

Il mio consiglio è di utilizzare un software dedicato allo scopo, come NotePad++. Anche il Bocco Note di Windows va bene, ma da un po’ di noie quando si ha a che fare con lunghe righe di codice.

– Saltare il filmato iniziale:
File > UDKEngine.ini

bForceNoMovies=true

– Disabilitare il cambio automatico dell’arma:
File > UDKGame.ini

bNeverSwitchOnPickup=true

– Disabilitare ondeggiamento arma:
File > UDKGame.ini

[UTGame.UTPawn]
Bob=0.000
bWeaponBob=false

– Disabilitare il Landing Shake:
File > UDKGame.ini

bLandingShake=false

Di seguito invece trovate una serie di modifiche che miglioreranno la visibilità andando a “spengere” alcuni effetti grafici (quello che dicevamo prima) il che di fatto aumenterà sicuramente gli FPS, quindi se soffrite di cali di framerate magari toccando qualche parametro riuscirete a giocare decentemente, ma se non avete problemi di hardware, la scelta spetta a voi. Non ho provato questi settaggi di persona, fateci sapere se e come cambia l’esperienza di gioco!

– Performance grafiche:
File > UDKSystemSettings.ini

StaticDecals=false
DynamicDecals=false
UnbatchedDecals=false
MotionBlur=False
DepthOfField=true
AmbientOcclusion=False
Bloom=false
bAllowLightShafts=false
Distortion=false
FilteredDistortion=false
SpeedTreeLeaves=false
SpeedTreeFronds=false
LensFlares=false
FogVolumes=false
MotionBlurPause=false
AllowRadialBlur=false
DropParticleDistortion=True
MotionBlurPause=False
MotionBlurSkinning=0
AllowDistortionAndColorInSameMaterial=false
bAllowDownsampledTranslucency=true
AllowSubsurfaceScattering=false
AllowImageReflections=false
AllowImageReflectionShadowing=false
bAllowSeparateTranslucency=False
bAllowPostprocessMLAA=false
bAllowHighQualityMaterials=false
DynamicShadows=false
LightEnvironmentShadows=false

Queste impostazioni invece possono peggiorare leggermente le performance, ma migliorare la visibilità, a voi la scelta.

SkeletalMeshLODBias=4
ParticleLODBias=10
DetailMode=1

Ed ora passiamo ai settaggi per il mouse, i miei preferiti!

– Disabilitare il ThreadLag:
File > UDKSystemSettings.ini

OneFrameThreadLag=false

– Disabilitare lo Smoothing e l’Accelerazione:
File > UDKInput.ini

bEnableMouseSmoothing=false
bViewAccelerationEnabled=false

Presto aggiugerò altre opzioni! Se avete domande lasciate un commento!