DevDiary #1: Movimenti base e avanzati

Si è fatto attendere questo primo Making Of di Toxikk, dopo un rinvio di due giorni e un ritardo di uno alla fine è arrivato e possiamo garantire che l’attesa ne è valsa la pena, il gioco non promette bene, DI PIU’! Andiamo ad analizzarlo..

MOVIMENTI BASE

  • SPOSTAMENTO
    Come ovvio che sia, i comandi per spostarsi sulla mappa rimangono i classici W A S D.
  • CAMMINARE E ACCOVACCIARSI
    Per camminare bisogna tenereo premuto Shift, mentre per accovacciarsi CTRL.
  • SALTO E DOPPIO SALTO
    Con una pressione della Barra Spaziatrice si salta, con una doppia pressione si compie il doppio salto.
  • DODGE
    Si torna a dodgiare! Tutto molto classico, con una doppia pressione dei tasti di movimento si scatta in avanti, oppure in dietro, a destra o a sinistra.

MOVIMENTI AVANZATI

  • DODGE JUMP
    Saltando durante un Dodge si effetua un Dodge Jump ossia un salto molto più lungo del normale. Questa è una delle tecniche più utilizzate per spostarsi molto velocemente nella mappa.
  • WALL DODGE
    Saltare in direzione di una parete per poi compiere un Dodge, restituisce un Wall Dodge, un salto che vi porterà ancora più distanti rispetto al Dodge Jump, ma serve un muro!
  • ROCKET JUMP
    Il Rocket Jump è l’abilità di effettuare salti sparando una missilata a terra (proprio sui piedi!). Per chi ha giocato a Quake è facile capire di cosa stiamo parlando. Confermata la perdita di una parte di vita in seguito all’esplosione, quindi occhio!
  • SLOPE JUMP
    Questo particolare salto è utilizzabile esclusivamente su pareti oblique, quindi non verticali (non sui muri insomma!), che in UT2004, e da quel che vediamo anche nel video, sono spesso rappresentate da assi di legno appoggiate al muro. Il salto permette di raggiungere livelli superiori della mappa che altrimenti sarebbero inaccessibili con qualsiasi altro salto e si effettua posizionandosi ai piedi della parete obliqua, dodgiando nella direzione della parete per poi saltare e raggiungere cosi il massimo dell’elevazione. Per avere successo non bisogna per forza essere rivolti frontalmente alla parete, funziona anche di lato o all’indietro ma ci vuole più manico!

MOVIMENTI EXTRA

  • JUMP IT
    Sparsi per la mappa ci sono, come in UT2004, dei dispositivi che ti schizzano letteralmente in aria facendoti atterrare in un punto preciso, spesso su delle piattaforme o su altri livelli della mappa. Per azionarli basta semplicemente passarci sopra.
  • ELEVATOR JUMP
    Solo nelle mappe dove sono presenti gli ascensori è possibile utilizzare questa tecnica che permette di saltare molto più in alto del normale sfruttando la spinta verso l’alto dell’ascendore. Per farlo bisogna avere il giusto tempismo e saltare quando l’ascensore raggiungere l’apice della sua corsa.
  • JETPACK
    Questa è nuova! Il JetPack non si era mai visto nè su Unreal Tournament nè su Quake. C’è poco da spiegare.. Trovando questa attrezzatura nella mappa, è possibile spiccare salti molto alti grazie alla spinta del JetPack. Purtroppo dal video non si capisce se l’uso di questo attrezzo è limitato nel tempo o se ha una sorta di serbatoio che si svuota.

Naturalmente tutti i comandi della tastiera si possono personalizzare nelle opzioni.

Questo è tutto per il primo DevDiary di Toxikk, fateci sapere se avete apprezzato il modello di movimento del gioco e se apportereste modifiche ad esso!